02.699.69.190

Paesi Baltici

Anche se sul Mar Baltico si affacciano numerosi paesi dell’Europa Settentrionale, come Danimarca, Svezia, Finlandia, Germania, Polonia e Russia, quando si parla di viaggiare nei Paesi Baltici ci si riferisce alle tre repubbliche sul lato est del mare: Lettonia, Estonia e Lituania, sensibilmente diversi tra di loro per lingua, cultura e tradizioni e dalla lunga storia indipendente con i lunghi periodi di occupazione russa e per un periodo tedesche. Dal 1991 indipendenti e dal 2004 membri della Unione Europea, la loro lunga storia e le dimensioni contenute del territori hanno contribuito a creare un' atmosfera molto speciale per ciascuno di loro. Leggi tutto

Un viaggio in Lituania attraversa un territorio coperto per un terzo da foreste e giunge a Vilnius, la capitale, piccolo gioiello con un centro storico barocco molto ben conservato e divenuto protetto dall’Unesco. Molto sviluppato qui è l’artigianato locale che con tecniche tramandate di generazione in generazione produce meravigliosi capolavori in legno, amuleti e gioielli d’ambra, candele e tessuti.

Un viaggio in Lettonia farà scoprire quanto è ancora presente e forte l’influenza russa; anche qui la zona boschiva è molto estesa e il territorio è principalmente pianeggiante. La capitale Riga, collocata sul golfo alla foce del fiume Daugava, fu un antico centro della lega anseatica e racchiude tutta la storia dalla sua fondazione risalente al 1200; ha uno stile urbano medievale a cui si aggiunge una zona Art Nouveau molto importante , in particolare seguendo lo Jugendstil tedesco, con oltre 800 edifici che la rendono  la più ampia al mondo, dichiarata patrimonio dell’Unesco.  Oggi, grazie alla sua vivacità e ai numerosi caffè all’aperto Riga è considerata la Parigi del Nord.

L’ Estonia, a differenza degli altri due stati non ha origini baltiche ma è culturalmente e linguisticamente più vicina alla Finlandia e alla Scandinavia, con le quali intrattiene un fitto scambio commerciale ed economico unito ad un importante sviluppo nella innovazione e nelle nuove tecnologie che lo porta a essere un paese all’avanguardia, una specie di Silicon Valley. Viaggiare in Estonia  significa attraversare un territorio con uno sviluppo naturale molto vario, coperto di foreste, laghi, fiumi e isole (se ne contano 1520) che lo rendono molto piacevole per vacanze outdoor. La capitale Tallinn è una magnifica città medioevale anche essa dichiarata Patrimonio della Umanità Unesco, divisa da Helsinki da soli 70 km di mare. È situata su molti laghi che danno una caratteristica molto particolare alla città; al suo centro è collocata la Collina della Cattedrale con il castello medioevale e numerosi edifici. È un centro molto attraente per i giovani per il suo sviluppo tecnologico (qui è nata Skype), per le nuove tecnologie e per le start up; un vero hub culturale.

Il viaggio Tour delle Capitali Baltiche è una vera immersione nella storia antica e nella contemporaneità moderna.

Lasciati ispirare dalle nostre proposte di viaggio nei Paesi Baltici e crea la tua vacanza su misura affidandoti ad un team di esperti.

Chiudi

Gran tour del Baltico

Paesi Baltici

Tour di gruppo

9 giorni / 8 notti

Si visiteranno Vilnius, Riga, Tallinn, Helsinki per finire il a Stoccolma in Svezia. Con guida in italiano.

Capitali Baltiche

Paesi Baltici

Tour di gruppo

7 giorni / 6 notti

Tour di gruppo per visitare le 3 capitali baltiche, Vilnius, Riga e Tallinn. Con guida in italiano.