02.699.69.190

Destinazione

Luogo

Emirati Arabi

Prodotto

Prodotti

  • Attività

Visita uno dei più grandi acquari del mondo

Una delle attrazioni imperdibili di Dubai all’interno del centro commerciale Dubai Mall: oltre dieci milioni di litri d’acqua che ospitano migliaia di pesci e di altri animali acquatici. Un mix di esperienze adrenaliniche con immersioni e snorkeling, chiusi in sicurezza in gabbia, per incontrare faccia a faccia squali, razze, cernie giganti e molto altro ancora. Emozioni da vivere insieme a tutta la famiglia.

Per ricevere maggiori informazioni, clicca sul bottone “Richiedi informazioni”. Ti invieremo, senza impegno, un progetto di viaggio personalizzato per vivere le tue passioni nel luogo che desideri.

Questo interesse è presente in

  • Dubai: tradizione e modernità

    • Visita all'acquario di Dubai, uno dei più grandi acquari del mondo

      Acquario di Dubai

  • Documenti, visti e obblighi sanitari

    Per visitare gli Emirati Arabi è necessario il passaporto con una validità di almeno 6 mesi dalla data di entrata nel Paese. Per i possessori di passaporto italiano non è necessario alcun visto. Le suddette normative si riferiscono esclusivamente ai viaggiatori di nazionalità italiana e con passaporto italiano.

    Vi invitiamo, prima della partenza, a verificare l’aggiornamento dei documenti  dei minori, validità del passaporto e delle marche da bollo, visti, trattamenti sanitari, presso le competenti autorità (per i cittadini italiani le locali Questure ovvero il Ministero degli Affari Esteri  tramite il sito www.viaggiaresicuri.it  ovvero la centrale operativa telefonica  al nr 06 491115  e/o il sito www.poliziadistato.it), adeguandovisi prima del viaggio.

    CITTADINI DI NAZIONALITA’ NON ITALIANA
    Consigliamo di consultate il proprio Consolato e il Consolato del Paese che si intende visitare, per conoscere la normativa che li riguarda.

    Non sono previste vaccinazioni obbligatorie. Non esisto nel Paese particolari rischi sanitari.

    Fuso orario

    La differenza di orario è di +3 ore rispetto a quella italiana; quando in Italia è in vigore l’ora legale la differenza è di +2 ore.

    Lingua

    La lingua ufficiale è l’arabo, l’inglese è compreso e parlato ovunque.

    Valuta

    La valuta è il Dirham (AED); 5 AED corrispondono a  € 1 circa. Le principali carte di credito sono accettate in quasi tutti gli alberghi e negozi.

    Mance

    Non sono obbligatorie. E’ consuetudine lasciare a chiunque fornisca un servizio. Sono il riconoscimento facoltativo da rilasciare nel caso in cui i servizi resi dalle persone interessate abbiano soddisfatto il cliente.

    Feste e manifestazioni

    RAMADAN 2017: DAL 27 MAGGIO AL 24 GIUGNO

    La religione principale è quella islamica. Il Ramadan è il nono mese del calendario islamico ed è un mese di purificazione, durante la quale dall’alba al tramonto è proibito ingerire cibi. La vita quotidiana si svolge normalmente, ma a rilento con possibili ritardi nei servizi; tuttavia invitiamo a mantenere un comportamento rispettoso e paziente. I siti archeologici e i ristoranti sono comunque sempre aperti agli stranieri

    Telefono

    Prefisso internazionale 00971 – Prefisso per l’Italia 0039.

    Cucina

    I ristoranti offrono una grande scelta di specialità culinarie delle più svariate tradizioni: asiatiche, europee, latino-americane, e tante altre ancora. La cucina locale si ispira a quella libanese e propone piatti a base di riso, pesce o carne con varie spezie. In centro città esistono numerose catene di “fast-food” occidentali.

    Trasporto

    I controlli alle frontiere di ingresso sono stati resi più stringenti e approfonditi.  E’ proibita l’importazione di materiale (giornali, video, riviste ecc.) che potrebbe essere considerato offensivo della morale islamica, nonché di materiale audio/video e di software pirata. E’consentita l’importazione di 2000 sigarette, 400 sigari, 2 kg di tabacco, 2 litri di liquore e 2 litri di vino; questi ultimi solo per i non musulmani e fatta eccezione per l’Emirato di Sharjah, dove le bevande alcoliche sono proibite.
    Negli EAU l’introduzione e lo spaccio di droghe, anche leggere, ed anche in quantitativi corrispondenti o inferiori alla quantità di uso personale, sono puniti con estrema severità. La pena minima per tali reati varia, infatti, da un minimo di quattro anni fino alla pena di morte.

    Corrente elettrica

    La corrente elettrica è di 220 volts, Le prese sono differenti (tripolari a lamelle sottili) rispetto a quelle italiane, pertanto è necessario un adattatore per i nostri apparecchi elettrici.

    Altre informazioni utili

    FOTO E VIDEO

    E’ vietato fotografare e/o riprendere aeroporti, postazioni militari, agenti di polizia, palazzi, ambasciate e consolati. Le autorità locali sono molto suscettibili a questo riguardo. La popolazione locale inoltre, non gradisce essere fotografata se non dietro esplicito consenso. Per l’esportazione temporanea di materiale video-fotografico dall’Italia si prega attenersi alle leggi doganali in vigore.

     

    È consigliabile registrare il proprio viaggio nel sito www.dovesiamonelmondo.it (servizio del Ministero degli Affari Esteri), che consente agli italiani che si recano temporaneamente all’estero di segnalare – su base volontaria – i dati personali, al fine di permettere all’Unità di Crisi, nell’eventualità che si verifichino situazioni di grave emergenza, di pianificare con maggiore rapidità e precisione interventi di soccorso.

    L’acquisizione preventiva di informazioni aggiornate rispetto alla situazione sanitaria, sociopolitica, meteorologica, documenti necessari del o dei Paesi che si intendono visitare, rappresenta una fase fondamentale della preparazione responsabile di un viaggio oltre che uno degli obblighi del turista, ed è un’attività opportuna e necessaria per evitare di affrontare situazioni poco piacevoli. A questo proposito si segnalano alcuni siti di utilità ove reperire informazioni aggiornate:

    • www.viaggiaresicuri.it, sito per aggiornamenti sulle  informazioni generali della destinazione specifica;
    • www.salute.gov.it (o contattare la azienda sanitaria locale);
    • www.poliziadistato.it (o contattare la Questura di competenza locale) per informazioni sulle domande di richiesta passaporto;
    • www.nhc.noaa.gov, sito del National Hurricane Center degli Stati Uniti che contiene informazioni in tempo reale sul percorso e l’evoluzione/ involuzione di cicloni, uragani, depressioni tropicali nell’Area Statunitense e Caraibica.
    • https://www.who.int/ che contiene informazioni sanitarie nel mondo e sulle vaccinazioni

     

    ALBERGHI

    Tutti gli alberghi richiedono obbligatoriamente una carta di credito a garanzia, per eventuali extra.

Destinazione

Luogo

Emirati Arabi

Prodotto

Prodotti

  • Attività